capodannopalermo.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Palermo e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannopalermo.com

Capodanno a Palermo per famiglie con bambini

Scopri le opzioni disponibili per target Famiglie con bambini, di Capodanno a Palermo e zone vicine

In che modo celebrare nel migliore dei modi l'ultimo giorno dell'anno con le migliori proposte che includono il target tipo famiglie con bambini, a Palermo e zone limitrofe. Vedi alcune delle nostre offerte.

Vedi anche:

Per avere altre informazioni sulle proposte adatte a famiglie con bambini, per Capodanno a Palermo e zone limitrofe, contattaci tramite il modulo di contatto presente in fondo a questa pagina.

Chi lo dice che i vostri figli si possono divertire soltanto al parco giochi? Spesso si dà per scontato che la cultura e l’arte siano noiose per chi ha meno di 12 anni, ma la realtà può rivelarsi completamente diversa. E può stupire. Palermo, come città, sa stupire. Ha progettato diversi itinerari per i bambini che comprendono le maggiori opere d’arte e i monumenti più importanti del suo centro storico e un “kid pass” che consente l’ingresso a molti eventi per le famiglie con bimbi. Le guide e le spiegazioni sono a misura di bambino, così che anche loro possano entusiasmarsi per una cattedrale, per una cupola islamica e per una piazza. Ma oltre ai monumenti, c’è molto altro per i piccoli a Palermo, specie sotto le Feste di Capodanno.

Cosa visitare per Natale e Capodanno a Palermo e provincia?

Avete mai visto un presepe fatto con il corallo rosso? E uno fatto con i pupi siciliani? E uno tutto di marzapane? A Palermo, come in tutta la Sicilia, i presepi sono gli eventi culturali che dominano il periodo delle Feste. Se verrete in città, o nella sua provincia, a Capodanno potrete ancora visitare tanti di questi piccoli e grandi capolavori di solito esposti nelle chiese o negli oratori.

Babbo Natale si trova un po’ ovunque, tra Natale e Capodanno, specie nelle piazze e nei centri commerciali che organizzano i cosiddetti “Villaggi di Babbo Natale”. Per andare ad ammirare questi eventi speciali, si esplorerà la città – o la sua provincia – scoprendo molti itinerari interessanti.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini a Palermo e provincia?

Tutta Palermo è un itinerario divertente se si fa la visita guidata seduti nella simpatica Moto Ape con mamma e papà. Il tour più adatto ai bambini è questo giro dei monumenti più famosi – la cattedrale, la piazza Pretoria, i palazzi che sembrano castelli, i mercati coloratissimi, i bellissimi parchi – con un mezzo tanto speciale.

Ma si può anche trascorrere qualche ora al Museo delle Marionette Internazionali o meglio ancora al Museo dell’Opera dei Pupi, a scoprire come nascono i famosi “pupi” siciliani, e soprattutto quanto sono belli gli spettacoli che si allestiscono con essi. Se farete una sosta a Piazza Marina, dove crescono ficus centenari con decine di rami e radici, i bambini potranno divertirsi a scalarli o addirittura a nascondersi dentro di essi. I giochi più divertenti si trovano sempre vicino alla marina, al Parco della Salute, tra attrezzi ginnici, giostre, biciclette e sentieri.

I parchi divertimento a Palermo sono quasi tutti estivi, quindi a Capodanno li troverete chiusi. Ma potrete andare a vivere l’avventura al Parco Avventura di Petralia Soprana o ammirare gli animali dello zoo di Carini.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini a Palermo e provincia?

Il giro del centro di Palermo, come detto, è un itinerario culturale interessante e per nulla noioso. Scoprire la storia affascinante e misteriosa che anima le antiche chiese e le vie del capoluogo è certamente una esperienza da fare. Ma è da vedere anche il Museo Geologico Gemmellaro, dove i bambini scopriranno che un tempo in Sicilia vivevano elefanti e dinosauri!

In provincia, è bello andare a scoprire con i più piccoli il Museo del Giocattolo e delle Cere, nella bellissima Certosa di Villa Butera, a Bagheria. Oppure spingersi fino a Pollina, vicino Cefalù, per ammirare l’anfiteatro, il castello Maurolico e il panorama dell’Etna che in certe giornate si vede pure da qui. A Termini Imerese c’è un altro museo, pure questo interessante, il Museo dei Motori.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie a Palermo e provincia?

Iniziate il percorso naturalistico intorno a Palermo con una bella giornata al Monte Pellegrino, per scalare la collina che vide camminare anche Santa Rosalia ma soprattutto per ammirare i panorami che si godono dall’alto. Un altro itinerario nella natura è quello del Bosco della Ficuzza, antica riserva di caccia reale che nasconde molte sorprese, tra i sentieri. Potrete unire natura e cultura raggiungendo la palazzina reale, che sorge nel cuore del bosco, e che contiene anche un bellissimo museo botanico interattivo!

In provincia, vi attendono alcune meraviglie della natura come l’Arco Azzurro. Si tratta di un arco di roccia sospeso sopra il mare, sulla costa di Aspra non lontano da Bagheria. Non è permesso camminarci sopra ma già solo vederlo è emozionante! Vicino al paese di Piana degli Albanesi sorge invece un bellissimo lago sulle cui rive i più piccoli possono scatenarsi, anche andando a bagnarsi i piedi, se il tempo lo consente. Da non perdere: le Grotte Molara, nei pressi di Palermo città; sentiero di Monte Catalfamo; una gita a cavallo nella riserva di Monte Carcaci a Prizzi. Se avete tempo di prendere la nave, andate con i bambini a scoprire l’isola di Ustica.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
1373
back to top